Sei in partenza per le vacanze? Purtroppo, devi sapere che il 40% dei furti avviene proprio mentre i proprietari sono a godersi un po’ di meritato riposo in estate.

 

È arrivata l’estate, e come ogni anno, le città si svuotano e i furti nelle abitazioni crescono in maniera esponenziale.

In media, in Italia, 643 appartamenti vengono derubati ogni giorno. Quasi la metà di questi furti avviene proprio in questo periodo. La Valle d’Aosta non fa eccezione e anche da noi decine e decine di casi al mese rovinano le vacanze a molte famiglie


Proteggere la casa in vostra assenza non è una cosa da pianificare all’ultimo minuto ma richiede organizzazione e competenze. Bisogna giocare d’anticipo. Chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati è ormai troppo tardi!

Per questo motivo abbiamo deciso di condividere con voi 5 consigli frutto dell’esperienza trentennale del team del CENTRO DELLA SICUREZZA.

Inoltre, per questa estate, vi diamo l’opportunità di richiederci una VALUTAZIONE GRATUITA del livello di sicurezza della vostra abitazione.

Compilando il modulo di richiesta a fondo pagina, vi ricontattiamo per organizzare un appuntamento di 30 minuti dove esamineremo insieme la vostra situazione PRIMA che partiate in vacanza

 

 

1 – Controlla l’efficacia del tuo attuale impianto di sicurezza


Il primo passo per poter andare in vacanza tranquilli è controllare lo stato di salute dell’impianto di allarme installato in casa vostra, qualora presente. E’ fondamentale che vi rivolgiate a professionisti del settore qualificati e competenti, che siano in grado di valutare che il vostro impianto sia:

  • realmente funzionante (sembra ovvio ma non lo è)
  • installato correttamente, con sensori perimetrali interni e rilevatori volumetrici
  • manutenuto periodicamente per prevenire malfunzionamenti al momento del bisogno

Un aspetto poco considerato, ma fondamentale per avere la giusta protezione, è il corretto funzionamento dell’impianto antifurto. Basta un sensore volumetrico fuori uso per fare in modo che l’intero impianto diventi inutile e inefficace.

Se siete possessori di sistemi antintrusione che utilizzano la segnalazione di allarme tramite GSM, ricordatevi sempre di verificare che la SIM adibita abbia credito residuo o che il contratto telefonico sia ancora attivo.

Infine, ricordate che un piccolo gruppo di continuità potrà aiutarvi ad evitare spiacevoli inconvenienti.
 

Se volete partire tranquilli, chiedete ai nostri esperti di valutare l’attuale livello di sicurezza di casa vostra. E’ gratis!

 

Richiedi ora una VALUTAZIONE GRATUITA

 

Leggi le opinioni di chi si è già affidato ai nostri servizi


 

2 – Attrezzati con sistemi antintrusione di ultima generazione


ESIBIRE UNA SIRENA – MAGARI FINTA – NON È SUFFICIENTE PER SCORAGGIARE GLI INTRUSI! IL LADRO È MOLTO SPESSO UN PROFESSIONISTA CHE SA RICONOSCERE BENE COSA È FINTO DA COSA NON LO È.

Un aspetto molto importante per garantire la sicurezza in casa vostra durante la vostra assenza è la valutazione della tipologia di protezione necessaria, perché molto spesso viene installata solo la protezione chiamata “antifurto perimetrale interno” che non è in grado di proteggervi dalle intrusioni più sofisticate.

Per questo consigliamo di farsi aiutare da un PROFESSIONISTA DELLA SICUREZZA che saprà consigliarvi al meglio, ascoltando le vostre esigenze, calcolando i rischi effettivi, valutando il rapporto costo/benefici e senza dimenticare un occhio all’estetica.

Con uno dei nostri sistemi di allarme antintrusione di ultima generazione tornerete a respirare e vivere in serenità, anche quando sarete lontani da casa per lavoro, o mentre vi godrete le meritate vacanze.

La notte cadrete in un sonno profondo e sereno sentendovi finalmente sicuri di poter abbassare le difese.

3 – Aggiungi un sistema di video sorveglianza da controllare a distanza


Un buon sistema di video sorveglianza sarà il tuo alleato migliore per tenere sotto controllo la tua casa durante la tua assenza. Ti permetterà di impedire o di rallentare l’operato dei ladri.

Un impianto di videosorveglianza a circuito chiuso, magari dotato di telecamere a infrarossi, vi permette di verificare in diretta cosa sta succedendo nel momento in cui l’allarme scatta, oltre che a rappresentare una seconda forma di deterrente contro furti domestici.

Con la videosorveglianza si può avere un occhio puntato verso la vostra casa, anche se non è possibile affidargli il 100% della nostra gestione, ma sicuramente sarà un buon alleato del vostro sistema antintrusione.

 

4 – Collega il tuo impianto con le forze dell’ordine o la centrale operativa


Un altro potente strumento a vostra disposizione è il collegamento dell’impianto antintrusione con una centrale operativa o con le forze dell’ordine.

Se siamo distanti e abbiamo un allarme che suona e le telecamere che potrebbero riprendere l’accaduto ma non c’è nessuno che controlla, il vero amico in questo caso sono le Guardie Particolari Giurate e le forze dell’ordine che tempestivamente intervengono a verificare cosa sta accadendo nella nostra abitazione.

5 – Affidati a professionisti esperti e certificati


Queste informazioni, non vi vengono date da chi ha come unico scopo quello di vendervi il prodotto e non farsi più vedere, ma ve le fornisce chi ha intenzione di assistervi 24 ore su 24, feriali o festivi che sia.

Noi del team di CENTRO DELLA SICUREZZA siamo operativi da oltre 30 anni in Valle d’Aosta e abbiamo installato più di 3500 impianti per proteggere migliaia di famiglie Valdostane, sollevandole da ansie e preoccupazioni.

Con più di 2500 clienti all’attivo, conosciamo a fondo le modalità per proteggere la tua casa e i tuoi cari dai malintenzionati, grazie ad una vasta conoscenza del territorio e delle sue dinamiche.

Inoltre abbiamo vinto numerosi premi e ottenuto riconoscimenti pubblici per il nostro lavoro svolto su tutto il territorio Valdostano.

Chiamaci per informazioni allo 0165 34904 o inviaci una email a info@centrodellasicurezza.it .

Ti sta a cuore la sicurezza di casa tua ma non sei ancora dotato di sistema antintrusione? Non aspettare che sia troppo tardi! Contattaci ora.

Richiedi una CONSULENZA GRATUITA


Compila il modulo sottostante e ti ricontatteremo per organizzare un CONSULENZA GRATUITA di circa 30 minuti dove discuteremo insieme sui possibili provvedimenti da prendere per aumentare la sicurezza in casa vostra e, di conseguenza, la vostra tranquillità.

 

Proteggere la vostra casa e la vostra incolumità, richiede lo sguardo esperto di chi sa come ragionano i malviventi, come e cosa riescono a raggirare. Non aspettate di trovarvi vittime di un’aggressione per fare qualcosa. Agire quando ormai è troppo tardi lascia sempre un grande disagio!

 

Le opinioni dei nostri clienti


 

 

 

I nostri numeri


anni di attività

30+

impianti montati

3500+

clienti serviti

2500+

Via lavoratori vittime del Col du Mont 28
11100 AOSTA

+39 0165.236438

Orari

dal Lunedi al Venerdi dalle 09.00 alle 12.30 dalle 14.00 alle 18.00

C.F. e P.I. 01185560073

Informazioni

Per qualsiasi informazione o per fissare un appuntamento puoi contattarci tramite l’apposito modulo.